La vita sessuale dell'uomo è sempre stata piena di problemi

 

PAPAYA FERMENTATA IN POLVERE

Maggiori informazioni

 

  
 Proprietà della papaya fermentata in polvere

La Papaya fermentata in polvere
La papaya originaria delle zone tropicali dell’America è oggi molto diffusa e se ne coltivano grandi quantità in tutto il mondo. Dagli aborigeni dell’Australia, a quelli della Nuova Zelanda, dagli Aztechi , ai moderni brasiliani e cubani, dove è chiamata: “fruta bomba”, giungono testimonianze di un prodotto fondamentale per la dieta , con proprietà energetiche dovute alla presenza di innumerevoli sostanze nutritive. Alcune di queste sono i carotenoidi , che insieme agli altri antiossidanti, contrastano i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. L’azione benefica sul miglior afflusso sanguigno al livello periferico, è attribuibile alla notevole presenza dei flavonoidi, sostanze che regolano la permeabilità dei vasi sanguigni , con interessamento del microcircolo e della circolazione del sangue in generale.

Il sinergismo d’azione della Maca con la Papaya, fà si che il prodotto abbia questa potente attività di “Ringiovanimento” sull’organismo, sia nell’uomo che nella donna, senza effetti indesiderati, al livello cardiaco o di altri apparati, dando grande energia.

Proprietà:
ANTIOSSIDANTE, ANTIAGING, NELL ’OSTEOPOROSI, STIMOLO SUL METABOLISMO, ATTIVITA’ DIGESTIVA . La Papaina (la sostanza propria della papaia) che ha azione di stimolo sul metabolismo, è consigliata nelle diete dimagranti, per combattere la cellulite e per migliorare l’elasticità della cute. Ha azione rigenerante il derma,, con attività antiinvecchiamento generale, antirughe, nella perdita dei capelli e nelle unghie fragili.I Flavonoidi regolano la permeabilità dei vasi sanguigni, contribuendo al buon funzionamento del sistema cardiovascolare.

Ha azione depurativa con il miglioramento dell’attività digestiva del tratto gastro-intestinale. Stimola l’eliminazione delle sostanze di scarto , purifica il sangue e contribuisce alla pulizia dell’intestino. Per tutte le sue proprietà è particolarmente indicata per soggetti con difese immunitarie basse.

E’ utilizzata anche come coadiuvante della terapia del Parkinson e dell’Alzheimer.I coenzimi di cui è ricca la papaya, sopperiscono alla loro carenza nei cibi, per il depauperamento a cui sono soggetti per la cottura e la loro conservazione.Questi coenzini svolgono un ruolo importantissimo nel nostro organismo nelle funzioni energetiche che sono chiamati a svolgere.