La vita sessuale dell'uomo è sempre stata piena di problemi

 

IMPOTENZA - PROBLEMI DI EREZIONE - PRESTAZIONI DELUDENTI

Problemi di fertilità, infertilità maschile e femminile

 

  
 Maggiori informazioni sulle disfunzioni maschili

Nella pratica medica quotidiana da parte dei medici di famiglia, è emerso che oltre il 50 % delle coppie chiede consiglio al proprio medico in merito a problemi legati alla sfera sessuale. La maggiore richiesta di aiuto proviene dal sesso forte, ma anche da parte delle donne vengono evidenziati sempre più situazioni di problemi di infertilità, calo del desiderio e libido, specie intorno al periodo menopausale. Riguardo agli uomini, sono a maggiore rischio professionisti e manager dai 30 ai 45 anni, più soggetti rispetto ad altri allo stress accumulato per le infinite ore passate in ufficio, o gravati da innumerevoli problemi legati alla loro attività. Stile di vita errato con alimentazione disordinata, attività fisica ridotta, eccesso di alcool e fumo sono i maggiori fattori di rischio riguardo alla ridotta attività sessuale, e non solo.

PROBLEMI DI EREZIONE
Il fumo in particolare, a causa della nicotina, determina una riduzione anche del 30% del flusso arterioso, (con una sola sigaretta per almeno 2-3 ore ), ai corpi cavernosi del pene, innescando un processo aterosclerotico. Spesso l'impotenza è sintomo di un'altra patologia: le cause possibili possono essere funzionali, psicogene, vascolari, neurologiche, disendocrine, secondarie a patologie organiche generali, dovute a sostanze tossiche o a farmaci. Quelle di natura organica, sono la maggioranza dei casi di impotenza, in un rapporto pari al 70-80% rispetto al 20-30% dell'impotenza di natura psicogena. Solo meno di un terzo dei casi di impotenza sono attribuibili a cause di natura psicologica, situazione che si rileva soprattutto in soggetti di giovane età.

PRESTAZIONI DELUDENTI
Spesso situazioni di vita stressanti, timore di fallimento o aspettative elevate rispetto al rapporto sessuale, o problemi della coppia sono all'origine di questo disturbo.

DESIDERIO SESSUALE RITROVATO GRAZIE ALLA MACA PERUVIANA
Le ricerche fatte in seguito alla scoperta che la Maca Peruviana agiva positivamente sulla sfera sessuale maschile e femminile, hanno evidenziato un notevole aumento della libido sia nell’uomo che nella donna, con aumento del numero dei rapporti da parte di entrambi i sessi, sia per l’aumentato desiderio sessuale, sia per la migliorata energia fisica. In particolare, osservando la migliorata produzione di liquido seminale, e l’aumento delle performances erettili, in seguito all’assunzione di Maca Peruviana, è stata ipotizzata una migliore produzione di ormoni sessuali, sia nell’uomo che nella donna.

INFERTILITA’ MASCHILE E FEMMINILE
La Maca ha presumibilmente un’azione di stimolo al livello cerebrale,(per gli alcaloidi contenuti), con stimolo ipofisario ed ipotalamico,per una maggiore produzione di ormoni steroidei (Testosterone, Estrogeni e Progesterone). A tutto ciò consegue nell’uomo specialmente in età andropausale e nella donna in età menopausale, aumento della libido, maggiore impulso sessuale e vitalità e resistenza anche nelle prestazioni sportive. Il sinergismo d’azione della Maca con la Papaya, fà si che il prodotto abbia questa potente attività di “Ringiovanimento” sull’organismo, sia nell’uomo che nella donna, senza effetti indesiderati, al livello cardiaco o di altri apparati. Il prodotto non è da prendere all’occorrenza, ma ha un’azione curativa nel tempo; quindi è consigliato assumerlo per almeno 2 cicli di 3 mesi l’anno, assumendo 2 bustine al dì per 2-3 giorni, e poi 1 bustina al dì , almeno mezz’ora prima dei pasti.

  

 

Macaya Vigor 30 bustine da 3 grammi

ORDINA QUI

Posologia: da 1 a 2 bustine al giorno, secondo necessità. Assumere il contenuto della bustina sciogliendolo sotto la lingua, al mattino a digiuno.  Stimolante sessuale naturale di origine vegetale